Blog: http://visionidiblimunda.ilcannocchiale.it

René Char


Io ti scuso tu morirai
Della quiete che mi allaccia

Non ne voglio al tuo mistero
E come credere al mio rimorso

La violenza del giorno mi è cara
Più della pietra che ti addormenta.

[René Char, Bestemmia sotto i salici in "Lontano dalle nostre ceneri e altre poesie"]

***

La foto è di Roger Ballen

Pubblicato il 5/12/2009 alle 18.59 nella rubrica interstizi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web